Azienda Sanitaria Locale Roma 6 - Regione Lazio
 
 
  •  Le Garanzie
  •  Ospedali » Gli Ospedali
  •  Distretti » I Distretti
  •  Dipartimenti Sanitari » Dipartimenti
  •  Servizi » Emergenze » Farmacie » Ambulatori » Studi medici » Trapianti
  •  Risk Management
  •  CCICA
  •  Avvisi Utili » Avvisi » Avvisi al cittadino » Assistenza farmaceutica
territoriale   
  •  Modulistica » Anagrafe canina » Esenzione ticket » Donazioni organi » Vidimazione
  registro infortuni
» Deroga per locale seminterrati e minore altezza » Ricorso contro
  i giudizi medici
 
  •  Elenco PEC Asl
  •  PEC: scrivi alla Asl
  •  Albo delibere
      e determine
  •  Albo sedi
      farmaceutiche
  •  Consulenti e
      collaboratori
 
Lazio ESCAPE ti offre la possibilità di scaricare i referti di analisi di laboratorio gratuitamente
Servizio di Fatturazione Elettronica - Codice Univoco ufficio



  •  Farmacovigilanza
       Dispositivo Vigilanza
Nuovo Atto Aziendale
 
Amministrazione Trasparente
 
Codice Disciplinare
 
 
Volontariato
  •  Comunicati stampa
  •  Giornale aziendale
  •  Canale YouTube
 
  •  Appropriatezza
      Prescrittiva
  •  Avviso
      elenco avvocati
  •  Concorsi e Bandi
  •  Corsi
  •  Tirocini » Elenco convenzioni » Regolamento
   frequenze
   volontarie e tirocini
» Strutture territoriali
  •  Corsi di Laurea
 
 
  •  Soggetti Fragili
  •  Strutture private
  •  Comitato
      Valutazione Sinistri
  •  Ciclo della
      Performance 2017
      STP
 
  •  Link Istituzionali
  •  Albo Fornitori
 
  •  Continuita'
      assistenziale 2017
  •  Premio Innovazione
      Salute 2016
 
Nasce una mamma
 
Acqua potabile: Livello di Arsenico
Vaccinazioni Internazionali
Malattie Rare

Locandina attivita' associazioni di volontariato presso Casa della Salute di Rocca Priora

Lettera del Direttore Generale ai sindaci del Distretto H1


Fondo solidarieta' terremotati lavoratori e aziende sanitarie pubbliche Lazio

Donazione Terremoto

Modulo di adesione

#

Seconda Edizione

corso gratuito per BADANTI

Casa della Salute Rocca Priora

Locandina

Programma


#   •  Struttura aziendale » Dir. Generale » Dir. Sanitaria » Dir. Amministrativa » Personale » Organizzazione » S.I.T.I. » S.P.P. Aziendale
  •  Applicativi Interni
  •  Attività » Farmed » Formazione » Ossigeno » Prevenzione » Screening » Webcare » Vaccinazioni
  •  Progetto NoiPA
  •  Infopersonale
  •  Posta elettronica
  •  Accesso PEC
  •  Comitato unico
     garanzia
 
  •  Area riservata
  •  Circolari e
      Ordini di servizio
  •  Regolamenti
      e Procedure
Con deliberazione n. 298 del 06.05.2015 si è preso atto dell'accordo per la realizzazione e lo sviluppo della Biblioteca virtuale Alessandro Liberati del Servizio Sanitario Regionale del Lazio

Il Sole 24 Ore - Banca Dati



Amministrazione Trasparente
Altri contenuti - Accesso Civico Generalizzato
 

Accesso civico ai dati e documenti della PA (art. 5 comma 2 e art. 5 bis DLGS 33/2013 come modificati dal DLGS 97/2016) - Accesso civico generalizzato

 

L’art. 5 comma 2 del D.lgs 33/2013 ha definito una nuova tipologia di accesso civico generalizzato ai dati e documenti in possesso della PA non condizionato alla titolarità di situazioni giuridicamente rilevanti, volto a favorire “forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche” (art 1 comma 1 decreto trasparenza) .   

 

In particolare il richiamato art. 5 comma 2 prevede che “chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del presente decreto, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti".

 

Limiti ed esclusioni

Sebbene la normativa in materia preveda l’accesso ai dati e documenti in possesso delle amministrazioni pubbliche, l’art. 5-bis dettaglia la una serie di limiti ed esclusioni all’accesso civico generalizzato a tutela degli interessi pubblici:

a)     la sicurezza pubblica e l'ordine pubblico;

b)     la sicurezza nazionale;

c)     la difesa e le questioni militari;

d)     le relazioni internazionali;

e)     la politica e la stabilità finanziaria ed economica dello Stato;

f)     la conduzione di indagini sui reati e il loro perseguimento;

g)     il regolare svolgimento di attività ispettive;

 

nonché a tutela di interessi privati quali:

a)     protezione dei dati personali, in conformità con la disciplina legislativa in materia;

b)     la libertà e la segretezza della corrispondenza;

c)     gli interessi economici e commerciali di una persona fisica o giuridica, ivi compresi la proprietà intellettuale, il diritto d'autore e i segreti commerciali.

 

L’accesso civico generalizzato va ad aggiungersi alla disciplina dell’accesso documentale (ex art. 22 e seguenti della legge 7/8/1990 n. 241) nonché a quella dell’accesso civico “semplice” (connesso agli  obblighi di pubblicazione di cui al D.lgs. 33/2013 ) già garantiti presso l’ente in attuazione delle normative di riferimento.

 

 

Ufficio responsabile per la ricezione delle domande di accesso civico generalizzato

 

L’ Ufficio responsabile per la ricezione delle domande di accesso civico generalizzato è la UOC Affari Generali ed Istituzionali dell’Azienda Sanitaria Locale Roma 6.

 

Recapiti Ufficio: Via Borgo Garibaldi, 12 – 00041 Albano Laziale (RM) –  tel. 0693273924 o 0693273900.

 

E-mail: trasparenza.aaggii@aslroma6.it

Pec: servizio.protocollo@pec.aslroma6.it

 

Modalità di presentazione della domanda

La richiesta di accesso civico generalizzato ai dati e documenti dovrà essere effettuata dai soggetti interessati esclusivamente attraverso il modulo FAC-SIMILE disponibile presso il sito istituzionale nella Sezione Amministrazione Trasparente al punto “ Altri contenuti – Accesso civico” secondo le seguenti modalità:

·     consegna a mano all’Ufficio Protocollo dell’Azienda sito in Via Borgo Garibaldi, 12 Albano Laziale;

·     spedizione con raccomandata A/R indirizzata all’Azienda Sanitaria Locale Roma 6 Via Borgo Garibaldi, 12 – 00041 Albano Laziale;

·     invio per posta elettronica certificata all’indirizzo: servizio.protocollo@pec.aslroma6.it

 

Saranno ritenute inammissibili le richieste formulate in modo così vago da non permettere all’amministrazione di identificare i documenti o le informazioni richieste.

Qualora la richiesta risulti manifestamente irragionevole, tale cioè da comportare un carico di lavoro in grado di interferire con il buon funzionamento dell’amministrazione, la stessa sarà rifiutata con apposito provvedimento.

 

Documenti da presentare

Copia del documento di identità del richiedente

 

Costi

Il rilascio dei dati e documenti è gratuito, dovranno essere rimborsati all’Azienda, in attesa dell’adozione di idoneo regolamento, i soli costi sostenuti e documentati per la riproduzione di quanto richiesto su supporti materiali.

 

Tempi e iter della pratica

L’UOC Affari Generali ed Istituzionali decide sulle richieste di accesso con valutazione, caso per caso, delle stesse nel rispetto di quanto definito dal Decreto trasparenza nonché dalle Linee Guida ANAC adottate con deliberazione n. 1309 del 28/12/2016, e provvede a trasmetterle tempestivamente all’ufficio che detiene i dati, le informazioni o i documenti per la valutazione di ammissibilità della richiesta di accesso civico generalizzato e la risposta al soggetto richiedente.

Il procedimento deve inderogabilmente concludersi con provvedimento espresso e motivato entro 30 giorni dalla presentazione dell’istanza, salvo comunicazione ai controinteressati per i quali la legge prevede ulteriori 10 giorni di tempo con la comunicazione al richiedente ed agli eventuali contro interessati.

 

Rimedi in caso di diniego o mancata risposta

In caso di diniego o mancata risposta alla richiesta di accesso civico generalizzato il soggetto richiedente può:

a)     richiedere il riesame al Responsabile della Prevenzione della Corruzione, che decide entro 20 giorni con provvedimento motivato.

b)     presentare ricorso al Difensore civico competente territorialmente, ove costituito, o, in assenza, a quello competente per l’ambito territoriale immediatamente superiore.

 

 

© 2014 - ASL RM6 - sede legale: Via Borgo Garibaldi, 12 - 00041 Albano Laziale (RM) - Partita I.V.A. e Codice Fiscale: 04737811002