ARDEA. SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO DOPO IL CASO DI TUBERCOLOSI - AZZERATI FIN DAL PRIMO MOMENTO TUTTI I PERICOLI DI TRASMISSIONE
05/06/2012  
 
  COMUNICATO STAMPA

In merito alla notizia pubblicata su alcuni quotidiani relativa al caso di tubercolosi verificatosi in una scuola per l’infanzia di Ardea, l’Azienda ASL ROMA H comunica che sono stati azzerati fin dal primo momento tutti i pericoli di trasmissione della malattia in quanto il paziente affetto da TBC è stato isolato e si trova in ambiente protetto e che sono in corso tutti i provvedimenti di prevenzione previsti dai protocolli sanitari.

La Direzione Sanitaria Aziendale, in stretto contatto con il Sindaco di Ardea, si è subito assicurata la collaborazione dell’Ospedale Bambino Gesù per i controlli sui bambini, mentre i servizi di Pneumologia aziendale provvederanno alle misure preventive da adottare sugli adulti.

La Direzione Aziendale si riserva di organizzare a breve un incontro con i genitori per illustrare tutte le misure di profilassi adottate per il caso.

Albano/Ardea, 05.06.2012
Dott. Giovanni Venditti
Addetto Stampa AUSL RMH
Cell. 348 2816478

Ufficio Stampa Comune di Ardea
via G. Garibaldi, 5 - 00040 Ardea (RM)
mail: uff.stampa@comune.ardea.rm.it
tel: 06913800216