II INCONTRO INTERNAZIONALE DI EPATOLOGIA
23/01/2012  
 
  Si è svolto sabato 21 gennaio 2012 presso la Sala della Biblioteca Comunale di Grottaferrata, messa gentilmente a disposizione dalla Amministrazione della Città, il II Incontro Internazionale di Epatologia.

Queste riunioni – organizzate dal Direttore della UOC di Medicina Interna Epato-Gastroenterologica dell’ Ospedale di Marino, Prof. Claudio Puoti - prevedono periodici incontri ristretti di un esperto straniero con i massimi opinion leaders in ambito epatologico di Roma, Lazio e regioni limitrofe. Gli incontri seguono un modello estremamente colloquiale ed informale, da cui il nome simbolico di “Salotto della Epatologia” (Hepatology Lounge, Experts meet Expert) si svolgono con cadenza bimestrale.

Ogni incontro è aperto dal saluto del Direttore Sanitario Aziendale della ASL Roma H, dr. V.A. Cicogna, dell’ Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Grottaferrata dr.ssa M.G. Elmo in rappresentanza del Sindaco Gabriele Mori, e dall’ Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Marino R. Pisani, in rappresentanza del Sindaco Adriano Palazzi.

Dopo il successo del primo incontro, svoltosi il 19 novembre 2011 con la partecipazione del Prof. Jaime Bosch dell’ Università di Barcellona su Cirrosi Epatica ed Ipertensione Portale, il 21 gennaio è stata la volta del Prof. Patrick Marcellin dell’ Università di Parigi, che ha affrontato i problemi connessi alla Epatite cronica da virus HBV.

Le prossime riunioni – sempre nella stessa sede - avverrano il 23 marzo 2012 (Epatite Cronica da Virus C, prof. Stefan Zeuzem, Johann Wolfgang Goethe-University, Frankfurt am Main, Germany), e il 18 maggio 2012 (Epatocarcinoma, prof.ssa Monica Acalovschi, University of Medicine and Pharmacy, Cluj-Napoca, Romania).

Dopo la pausa estiva, il Salotto della Epatologia proseguirà con relatori provenienti da Spagna, Regno Unito, Austria, Israele, Stati Uniti, che affronteranno ulteriori temi di epatologia (fibrosi epatica, steatosi, sindromi epato-polmonari, sindromi epato-renali, ecc).

Ufficio Stampa Azienda USL ROMA H

Albano 23.01.2012