SOLIDARIETA' AL MEDICO VITTIMA DI UN'AGGRESSIONE
30/07/2010  
 
  COMUNICATO STAMPA

SOLIDARIETA’ AL MEDICO VITTIMA DI UN’AGGRESSIONE

La Direzione Aziendale della ASL RMH desidera esprimere la propria solidarietà ad un medico che, durante lo svolgimento del servizio, è stato vittima di un’aggressione da parte di un cittadino che si era rivolto alla struttura sanitaria Aziendale.

Nel sottolineare che tali episodi non sono infrequenti, la Direzione Aziendale, pur comprendendo i notevoli disagi di coloro che si rivolgono alle strutture sanitarie, spesso sovraffollate e con lunghi tempi d’attesa, ritiene opportuno precisare che la notevole carenza di personale oramai diffusa a tutti gli ambiti aziendali provoca disagi e tensioni anche tra gli operatori.

Si chiede, pertanto, la massima collaborazione a tutti coloro che si rivolgono ai servizi sanitari, in particolare in questo periodo estivo, e, nel contempo, si chiede alle Forze dell’Ordine di fornire ogni possibile supporto.


Dott. Giovanni Venditti
Addetto Stampa AUSL RMH
Cell. 348 2816478

Albano 30.07.2010