Azienda Sanitaria Locale Roma 6 - Regione Lazio
 
 
  •  Servizi al Cittadino » Sportelli CUP » URP - Ufficio    Relazioni col    Pubblico » Referti Online » Assistenza    Farmaceutica    Territoriale    » Assistenza    Trasporto per    Nefropatie e Dialisi   » Posta Elettronica    Certificata    Aziendale
  •  Direzione Aziendale
  •  Strutture Centrali
  •  Distretti
  •  Poli Ospedalieri
  •  Dipartimenti Sanitari » Dipartimenti » Dip. Prevenzione
  •  Risk Management
  •  CCICA
  •  Modulistica » Anagrafe canina » Donazioni organi » Vidimazione
  registro infortuni
» Deroga per locale seminterrati e minore altezza » Ricorso contro
  i giudizi medici
 
  •  Albo delibere
      e determine
  •  Albo sedi
      farmaceutiche
  •  Consulenti e
      collaboratori
 
Lazio ESCAPE ti offre la possibilità di scaricare i referti di analisi di laboratorio gratuitamente
Servizio di Fatturazione Elettronica - Codice Univoco ufficio
      AVVISO AI CITTADINI    

 
Nuovo Atto Aziendale
 


  •  Farmacovigilanza
      Dispositivo Vigilanza
Nuovo Atto Aziendale
 
Amministrazione Trasparente
 
Codice Disciplinare
 
Volontariato
  •  Ufficio Stampa
 
  •  Appropriatezza
      Prescrittiva
  •  Avviso
      elenco avvocati
  •  Bandi e Concorsi
  •  Corsi, Tirocini e       Formazione
 
  •  Soggetti Fragili
  •  Strutture private
  •  Comitato
      Valutazione Sinistri
  •  Ciclo Performance       2018 - STP
  •  Link Istituzionali
  •  Albo Fornitori
 
  •  Continuita'
      assistenziale 2018
  •  Premio Innovazione
      Salute 2016
 
Nasce una mamma
 
Acqua potabile: Livello di Arsenico
Vaccinazioni Internazionali
Malattie Rare

Attività associazioni volontariato c/o Casa Salute Rocca Priora

Lettera del Direttore Generale ai sindaci del Distretto H1


#

3° Ediz. (gratuito)

Casa della Salute
Rocca Priora

Programma | Iscrizione

 
SOGGETTI FRAGILI
Unità Valutive Alzheimer (UVA) Lungodegenza, RSA, Hospice Case di Riposo e Comunità Allogio Nutrizione Artificiale Domiciliare (NAD)
Strutture Riabilitative Formazione in ADI dimissioni protette Educazione Sanitaria
   

Indicazioni cliniche alla NAD (1/4)

In breve sono qui riportate le situazioni cliniche nelle quali la NA dovrebbe
essere effettuata: 1. Malnutrizione severa o moderata con apporto alimentare previsto o stimato come insufficiente. 2. Stato nutrizionale normale ma stima
o previsione di insufficiente nutrizione orale nei giorni successivi; l'intervento è ancor più reso necessario in presenza di ipercatabolismo. La NA viene ritenuta comunque non indicata quando la durata prevista è inferiore a 5 giorni
o quando, in un paziente ben nutrito e normocatabolico, il periodo di inadeguato apporto alimentare previsto è inferiore a 10 giorni. La inesistenza di studi randomizzati e la notevole varietà sia di pazienti e di stati patologici nei quali
la NAD può essere indicata, richiede una valutazione clinica individuale di ogni singolo caso, ma anche la conoscenza di specifiche Linee Guida, come quelle fornite dalla Società Italiana di Nutrizione Enterale e Parenterale (SINPE).
In linea generale, i pazienti in NA con un problema acuto sono seguiti meglio
in ospedale e non dovrebbero essere dimessi prematuramente; quando il paziente supera la situazione di acuzie e permane l'indicazione alla NA
si richiede una valutazione muldimensionale di idoneità alla continuazione
della stessa nell'ambiente di vita abituale del paziente. Uno dei principali criteri
di eleggibilità alla domiciliarizzazione è che il recupero nutrizionale sia in grado
di migliorare la qualità di vita e la condizione clinica senza implicare rischi maggiori.


Manuale per la gestione della NED
Manuale per la gestione della NPD

© 2014 - ASL RM6 - sede legale: Via Borgo Garibaldi, 12 - 00041 Albano Laziale (RM) - Partita I.V.A. e Codice Fiscale: 04737811002